giovedì 18 febbraio 2010

Tintura tele nel microonde

.
L'altro giorno ho provato a fare un esperimento dopo che avevo scoperto un nuovo (almeno per me) metodo per tingere la tela utilizzando il forno a microonde.
Ecco come ho fatto:
ho messo a bagno la stoffa nel nocino (ma vanno bene anche the, caffè..) NON ho messo il sale perchè comunque non la utilizzerò per oggetti da lavare e quindi non rischio che stinga.
L'ho lasciata il tempo che prendesse un colore che mi piacesse, l'ho tirata su dall'acqua e strizzata e poi accartocciata.
A questo punto ci sono due correnti di pensiero se sciacquarla o meno per fare perdere il forte odore: io non l'ho sciacquata e l'odore l'ha perso quando era asciutta.
Comunque, questa "pallottola" di tela l'ho messa ad asciugare nel microonde alla potenza massima. Nel mio che è a 850W, l'ho messa 30 secondi alla volta fino a che non era asciutta.
IMPORTANTISSIMO è solo stare attenti che non si asciughi troppo perchè si rischiadi bruciarla.
Una cosa importante è di non "disappallottolare" la stoffa perchè dalle pieghe che la stroffa ha, dipendono tutte le sfumature.
Il risultato è questo (il colore della tela si confonde un po' con il pavimento, ma si vede ugualmente)
:



Direi che questa sfumatura è l'ideale per un ricamo che sa di antico, vero?


4 commenti:

elenamac ha detto...

E' venuta proprio carina questa tela!!
ele

tiziana-71 ha detto...

che bella Sandrina!!! la mia è venuta una schifezzina...eppure ho seguito tutti i tuoi suggerimenti tranne il fatto che in ammollo ce l'ho messa già appallottolata....

manu ha detto...

assolutamente si!! mo vedi che toccherà comprare il nocino per fare sta prova????
eheheheh
Manu

camilla ha detto...

Bello, bello, bello: sono innamorata delle tinture casalinghe ma il nocino mi mancava. Complimenti anche per il ... riciclo;)

Camilla